Macchina perforatrice per pistole aerospaziali

Descrizione

L'industria aerospaziale richiede una foratura profonda molto accurata di materiali esotici, come Inconel e leghe di titanio.

Le perforatrici a pistola che trattano i materiali con precisione, così come i componenti aerospaziali di forma non comune.

Le foratrici a pistola sono progettate con caratteristiche per gestire la foratura aerospaziale con precisione ed efficienza. Le piattaforme di macchine utensili che combinano le operazioni, in particolare le macchine multitask, sono sempre più popolari nelle applicazioni aerospaziali. La lavorazione di fori profondi agisce come un elemento essenziale della produzione di componenti aerospaziali, sta trovando la sua strada su queste macchine.

La domanda di foratrici a cannone sta aumentando soprattutto nell'industria aerospaziale, perché molti componenti di alto valore come le parti del carrello di atterraggio richiedono una lavorazione di fori profondi. Di solito, la produzione dei componenti richiede l'uso di macchine dedicate, ma la richiesta di operazioni consolidate significa che una singola piattaforma multitask offre vantaggi significativi agli utenti finali.


Una concentricità superiore tra i diametri risulterà generalmente dal completamento di tutte le operazioni su una sola macchina. Ciò deriva dall'evitare la necessità di trasferire componenti pesanti e di alto valore tra le macchine, eliminando la necessità di ri-datare, così come ogni potenziale errore. Anche la produttività può essere migliorata grazie ai risparmi nei tempi di allestimento. Nei grandi OEM aerospaziali, i processi a luce verde sono essenziali per massimizzare l'utilizzo delle macchine.

Materiali principali

  • Inconel
  • Leghe di titanio
  • Hastelloy

Parti aerospaziali

  • Sistema di iniezione del carburante (materiali difficili da tagliare)
  • Tubo di protezione del sensore di temperatura (materiale difficile da tagliare)